By Roberto Giardina

ISBN-10: 8868301067

ISBN-13: 9788868301064

Agosto 1914, il mondo è in guerra, l´Italia resta neutrale. Il grande gioco in keeping with trascinare gli italiani al fronte e al massacro: agenti segreti e nobildonne, avventurieri, politici fanatici e corrotti, monsignori seducenti, generali incapaci, diplomatici, artisti folli e femmes fatales, complotti, delitti, amori e tradimenti, tra farsa e tragedia, los angeles storia di dieci mesi raccontata giorno in step with giorno.

Agosto 1914, l´Europa entra in guerra, e l´Italia esita consistent with dieci mesi. Rimanere neutrale, mantenere fede al trattato con Vienna e Berlino, oppure cambiare alleato? All´inizio, il peso dell´Italia è decisivo, e potrebbe influire sull´esito del conflitto e sulla sua durata. Secondo alcuni storici tedeschi, se l´Italia avesse mantenuto i patti con los angeles Germania e l´Austria, le divisioni del kaiser Guglielmo avrebbero sfondato l. a. difesa francese sulla Marna, come nel 1870, e in pochi giorni sarebbero arrivate a Parigi. E forse si sarebbero evitati i massacri della Grande Guerra e los angeles disfatta della Germania che portò al nazismo.
Dopo Sarajevo, Roma diventa teatro di un gioco complesso in step with costringere l´Italia a passare da una parte o dall´altra. Entrano in azione i diplomatici e i servizi segreti, si ricorre a ogni mezzo, minaccia, ricatto. Muore in circostanze misteriose il capo di Stato maggiore, il generale Pollio, favorevole all´Austria. Un affascinante monsignore bavarese a fianco del pontefice agisce come spia di Vienna. Le nobildonne dell´aristocrazia romana tradiscono in step with amore o in keeping with denaro. Avventurieri di ogni paese imbrogliano e corrompono, tutto è in vendita: i francesi assoldano Gabriele D´Annunzio, gli inglesi sovvenzionano Mussolini. Giolitti lascia il governo e rimane in attesa. Il successore Salandra promette l. a. speed e trama in keeping with los angeles guerra contro gli italiani che non vogliono partecipare al massacro. Potremmo ottenere tutto rimanendo neutrali, ma prevarranno l´interesse e il fanatismo di pochi.
E intanto, in Italia e nelle varie capitali europee ci si lascia cullare ancora, nell´illusione che l. a. Belle Époque non avrà mai effective.

Roberto Giardina, palermitano, vive dal 1986 in Germania. È corrispondente del Quotidiano Nazionale («La Nazione», «Il Resto del Carlino», «Il Giorno») according to los angeles Germania e l´Europa orientale e autore di saggi e romanzi, tradotti in tedesco, francese, spagnolo, tra cui Guida in keeping with amare i tedeschi, Biografia del Deutsche Mark, Complotto Reale, L´Altra Europa, L´Europa e le vie del Mediterraneo, Itinerari erotici, Parlami con amore, l. a. lingua del Paradiso, Pizza con crauti, Il mare dei soldati e delle spose.

Show description

Read or Download 1914 la grande guerra: L'Italia neutreale spinta verso il conflitto (Italian Edition) PDF

Best history in italian books

Get L'Italia e le migrazioni (Quadrante Laterza) (Italian PDF

Consistent with l. a. sua posizione nel Mediterraneo, l'Italia non è soltanto un passaggio obbligato consistent with gli scambi nord-sud ed est-ovest, ma è da sempre un importante crocevia migratorio. l. a. configurazione delle sue frontiere naturali e l. a. sua posizione strategica nel contesto geografico europeo hanno reso costanti i processi di emigrazione e immigrazione della penisola.

New PDF release: Eroi e poveri diavoli della grande guerra (Italian Edition)

Chi sono stati nella vita di tutti i giorni gli “eroi” della Grande Guerra? Come andarono al fronte, che cosa scrivevano, che cosa hanno lasciato dietro di sé i protagonisti più conosciuti della prima guerra mondiale? Gli “eroi” raccontati da Brogi passano dall’interventismo estremo del bersagliere-ciclista Enrico Toti, all’irredentismo di Cesare Battisti, Fabio Filzi, Damiano Chiesa, ai letterati prestati al fronte come Enrico Serra e Scipio Slataper, in keeping with arrivare ai giovanissimi come Roberto Sarfatti figlio di Margherita, nota come los angeles prima amante di Mussolini.

New PDF release: La cortina di ferro: La disfatta dell'Europa dell'Est.

Alla tremendous della seconda guerra mondiale l'Unione Sovietica si trovò a controllare gran parte dell'Europa orientale, e i suoi chief, che avevano instaurato con pugno di ferro nelle varie regioni dell'ex impero zarista un regime totalitario, non esitarono a imporlo anche ai paesi europei caduti sotto los angeles loro occupazione.

L'ultimo nemico (Italian Edition) - download pdf or read online

L. a. più grande battaglia aerea della Seconda guerra mondiale, conosciuta come l. a. “battaglia d’Inghilterra”, viene narrata da uno dei suoi protagonisti in questo classico della letteratura di guerra. Accanto alla sua esperienza di pilota, all’iniziale gusto dell’avventura, ai duelli aerei, l’autore descrive le sofferenze di una nazione sotto attacco, l. a. perdita del suo migliore amico e infine il confronto diretto con l. a. fragilità umana.

Extra info for 1914 la grande guerra: L'Italia neutreale spinta verso il conflitto (Italian Edition)

Example text

Download PDF sample

1914 la grande guerra: L'Italia neutreale spinta verso il conflitto (Italian Edition) by Roberto Giardina


by Christopher
4.2

Rated 4.93 of 5 – based on 16 votes